Home Associazione

Chi siamo

La SIGGMI – SOCIETA’ ITALIANA DI GEOLOGIA MILITARE è stata fondata su iniziativa di un gruppo di geologi afferenti a Università e Istituti di ricerca italiani.

La Società intende raccogliere i contributi di tutti gli studiosi e cultori che si occupano di Geografia e Geologia Militare e di tutti coloro che sono a vario titolo interessati alle disciplini geologico-geografiche applicate all’arte militare.

La geologia militare è una particolare branca della Geologia applicata fondata sulle relazioni che intercorrono tra geologia e le attività militari. Essa considera sia i condizionamenti geologico-geomorfologici alle operazioni militare e sia le conseguenze ambientali degli eventi bellici. Le relazioni tra le scienze della terra e le attività  militari nella loro più vasta accezione sono molteplici. Gli eserciti impiegano la geologia, la geografia e la geomatica, come uno strumento per acquisire un maggior controllo del campo di battaglia e dei contesti territoriali nei quali vengono svolte operazioni o sono installate le infrastrutture logistiche. La Geologia Militare si occupa inoltre di questioni più strettamente rivolte alla gestione delle risorse naturali e alla realizzazione di opere militare (approvvigionamenti idrici, reperimento di inerti, fondazioni, fortificazioni, percorribilità dei terreni e manutenzione delle rotabili, ecc.) oppure della ricerca e della gestione delle risorse geostrategiche. Geografi e geologi esaminano le azioni belliche in termini di impatto sul paesaggio e sull’ambiente geologico. Inoltre, la Geologia Militare studia, da un punto di vista storico, il ruolo e le influenze della morfologia e del substrato geologico sia sulle scelte operate dai comandanti militari e sia sugli esiti delle azioni di guerra.

REGOLAMENTO SIGGMI – 1° gennaio 2012

STATUTO SIGGMI