Collana “Saggi di Geografia Militare, Cierre Edizioni

El Alamein. Rivistazione del campo di battaglia tra mito e attualità

Bondesan A., Vendrame T.

Fin dai tempi della terza e ultima battaglia di El Alamein, o Battaglia Grande (23 ottobre-4 novembre 1942), il nome, o meglio, il toponimo “El Alamein” ha esercitato nell’immaginario collettivo nazionale un livello di interesse all’apparenza irrazionale. Infatti, il fervore di celebrazioni che accompagna il ricordo di questo fatto d’arme, consumatosi più di settant’anni fa in un lontano deserto sahariano e conclusosi per gli Italiani con una dolorosa sconfitta, a primo acchito può sembrare scarsamente comprensibile.

Lo si giustifica, invece, riflettendo che questa battaglia, oltre a costituire una svolta decisiva del secondo conflitto mondiale, fu anche il più importante evento bellico della Guerra del Deserto in cui le doti del soldato italiano riscattarono i precedenti ingenerosi giudizi subiti da più parti.

Il Progetto El Alamein, nato nel 2007 su iniziativa di un gruppo di studiosi facenti capo all’Università di Padova e alla SIGGMi, è soprattutto finalizzato alla salvaguardia dei siti dell’epica battaglia, sempre più insidiati, oltre che dall’azione degli agenti atmosferici, dalla smania predatoria dei ricercatori di cimeli e, soprattutto, dalle attività delle Compagnie petrolifere che da tempo operano su tutta la regione.

ESAURITO

Aldino Bondesan, docente di Geomorfologia all’Università di Padova, ha compiuto ricerche in vari campi della geografia fisica e ha partecipato a spedizioni scientifiche in Antartide, Asia e Africa. È stato responsabile di progetti di ricerca nazionali e internazionali e ricopre incarichi in ambito accademico e in associazioni scientifiche. Attualmente è responsabile del Progetto El Alamein e Presidente della Società Italiana di Geografia e Geologia Militare. È autore di oltre 200 pubblicazioni scientifiche e divulgative.

Toni Vendrame, esperto di storia e tecnica militare, è membro ANCI, Sezione di San Michele al Tagliamento. Ha vissuto per molti anni in diversi paesi africani ed in India, operando nel settore energetico. Ha pubblicato articoli di storia militare ed è autore della monografia “Ariete!”. 

Volume rilegato a filo con copertina rigida, carta patinata a colori, formato 19 x 25 cm, 400 illustrazioni in bianco e nero e a colori, 40 cartine a colori, schede di approfondimento e appendici tecniche.

Editore: Cierre Edizioni

Collana: Saggi di Geografia Militare

Lingua: italiano

ISBN: 9788883148002